igiene e salute

tatuaggi e piercing in totale sicurezza

igiene e salute

Lo studio Bros ink project è molto sensibile all'aspetto igienico sanitario di questa splendida arte, poiché tatuaggi ben fatti non sono sinonimo di tatuaggi eseguiti in totale sicurezza.

Nello specifico ci impegniamo a garantire le migliori condizioni nell'effettuare piercing e tatuaggi con materiali monouso sterile, certificati e in un ambiente pulito, così da assicurarvi un'esperienza davvero indimenticabile e piacevole.

Pur utilizzando tutte le più efficienti misure di protezione per i vostri tatuaggi o piercing, è pero possibile che alcune persone siano o diventino allergiche ad alcuni materiali utilizzati. Le reazioni allergiche ad una seduta per un tatuaggio, come meglio spiegheremo DI SEGUITO, sono di diverso tipo e, spesso, non sono direttamente correlate ad inchiostri, macchine e aghi. Ci sono infatti non solo reazioni agli inchiostri impiegati, ma anche ai guanti in lattice utilizzati dai tatuatori che vogliono lavorare seguendo gli standard più alti di igiene e sicurezza.

REAZIONI AGLI INCHIOSTRI

PERCENTUALI BASSISSIME DI PERSONE (SI PARLA DI MENO DELLO 0.01% DI CHI VA A TATUARSI) MOSTRANO REAZIONI ALLERGICHE AGLI INCHIOSTRI UTILIZZATI PER DISEGNARE LA PELLE. NON TUTTI GLI INCHIOSTRI SONO UGUALI, E SECONDO LE STATISTICHE, SONO QUELLI DI COLORI PIÙ ACCESI (SU TUTTI IL ROSSO) A CREARE LA MAGGIOR PARTE DEI PROBLEMI. IN CASO DI DUBBI, OGNI TATUATORE SERIO VI INVITERÀ AD EFFETTUARE DEI TEST ALLERGICI PRESSO UNA STRUTTURA SPECIALIZZATA, PER EVITARE CHE UNA VOLTA IMPRESSO SULLA VOSTRA PELLE IL DISEGNO CHE PREFERITE SI SCATENINO REAZIONI POCO PIACEVOLI. COME ACCENNATO, I COLORI UTILIZZATI FANNO UNA GRANDE DIFFERENZA: IL NERO/BLU SEMBRA ESSERE PRATICAMENTE INERTE, CAUSANDO ALLERGIE IN UNA PERCENTUALE DAVVERO MOLTO BASSA DI TATUAGGI. IL ROSSO INVECE SEMBRA ESSERE QUELLO CHE CAUSA PIÙ PROBLEMI, CONTENENDO PIGMENTI CHE IN ALCUNI CASI POSSONO CAUSARE REAZIONI INASPETTATE.

REAZIONI AL LATTICE

I TATUATORI UTILIZZANO NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CASI GUANTI IN LATTICE, PER EVITARE IL CONTATTO CON IL VOSTRO SANGUE E LA VOSTRA PELLE, LIMITANDO AL MINIMO IL PERICOLO DI INFEZIONI. QUALCUNO PERÒ È ALLERGICO A QUESTO MATERIALE, E MOSTRERÀ ARROSSAMENTI NELLA ZONA DOVE IL CONTATTO CON LE MANI DEL TATUATORE È STATO PIÙ FREQUENTE. NEL CASO IN CUI ABBIATE DUBBI SULLA VOSTRA TOLLERANZA PER QUESTO MATERIALE, EFFETTUATE I TEST ALLERGICI. NEL CASO INVECE SIATE SICURI DELLA VOSTRA ALLERGIA, DITECELO IN TOTALE LIBERTÀ ED UTILIZZEREMO GUANTI DI MATERIALE DIFFERENTE.

COSA FARE IN CASO DI ALLERGIA

IN CASO DI ALLERGIA È BENE RIVOLGERSI AD UN DERMATOLOGO, CHE A SECONDA DELLA GRAVITÀ DEL CASO, CURERÀ IN LOCO L’ALLERGIA O VI INDIRIZZERÀ VERSO UNO SPECIALISTA ALLERGOLOGO ESPERTO IN CASI DI QUESTO TIPO. AD OGNI MODO, NON È ASSOLUTAMENTE QUALCOSA DI GRAVE: AFFRONTATE IL PROBLEMA CON SERENITÀ E LAVORATE INSIEME AI MEDICI AD UNA PRONTA GUARIGIONE.

LO STATO DELL’ARTE: GLI INCHIOSTRI

IL PROBLEMA DELLE ALLERGIE È STATO AFFRONTATO CON SERIETÀ CRESCENTE DAL MONDO DEI PROFESSIONISTI DEL TATTOO: I COLORI ATTUALMENTE UTILIZZATI SONO TUTTI IPOALLERGENICI, E CONTENGONO INGREDIENTI CHE LIMITANO AL MINIMO POSSIBILE LE REAZIONI ALLERGICHE DA PARTE DI CHI VA A TATUARSI. È SEMPRE IMPORTANTISSIMO RIVOLGERSI AD UN PROFESSIONISTA RICONOSCIUTO, COME GIÀ DETTO, NOI CI IMPEGNIAMO SEMPRE NELL'UTILIZZO DEI MATERIALI MIGLIORI E OPERIAMO SOLO NELLE CONDIZIONI D'IGIENE MIGLIORI, PER GARANTIRVI RICORDI INDELEBILI E RENDERE LA VOSTRA ESPERIENZA LA MIGLIORE POSSIBILE.

Share by: